Questo sito contribuisce alla audience di

Fanèlli, Giusèppe

patriota italiano (Napoli 1827-1877). Combatté in Lombardia come volontario (1848) e accorse nel 1849 alla difesa della Repubblica Romana. A Napoli nel 1853, fu tra gli organizzatori del fallito tentativo insurrezionale di Pisacane; dovette quindi fuggire in esilio fino al raggiungimento dell'unità. Deputato dal 1865 al 1874, sedette nel gruppo della sinistra.

Media


Non sono presenti media correlati