Questo sito contribuisce alla audience di

Ferrabino, Aldo

storico italiano (Cuneo 1892-Roma 1972). Professore di storia antica nelle università di Padova (1922-49) e Roma (1949-62), fu presidente della Giunta Centrale degli studi storici (1959-72), presidente dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana (1954-72) e di altri istituti culturali; senatore dal 1948 al 1953. Allievo di G. De Sanctis e J. Beloch, la sua prima opera importante fu La dissoluzione della libertà nella Grecia antica (1929); tra le opere successive, si ricordano: L'Italia romana (1934), Cesare (1941), Nuova storia di Roma (3 vol., 1942-48). Come pensatore, Ferrabino ha proposto una filosofia della storia di ispirazione cristiana (Cristo, 1961; Scritti di filosofia della storia, 1962).

Media


Non sono presenti media correlati