Questo sito contribuisce alla audience di

Finzi, Giusèppe

patriota italiano (Rivarolo, Mantova, 1815-Campitello Mantovano 1886). Dopo aver partecipato alla I guerra d'Indipendenza (1848), svolse attiva propaganda per la Giovine Italia finché fu arrestato (1852) e condannato a diciotto anni di carcere duro. Amnistiato, partecipò alla campagna del 1859. Fu deputato dal 1860 e senatore nel 1886.

Media


Non sono presenti media correlati