Questo sito contribuisce alla audience di

Fischiétti o Fischétti, Doménico

compositore italiano (Napoli ca. 1720-Salisburgo ca. 1810). Studiò con F. Feo e F. Durante a Napoli, dove nel 1742 fu rappresentata la sua prima opera, Armindo. Nel 1755 si trasferì a Venezia, iniziando una feconda collaborazione con Goldoni. Dal 1766 al 1772 fu maestro di cappella a Dresda; passò quindi a Salisburgo, dedicandosi prevalentemente alla musica sacra.

Media


Non sono presenti media correlati