Questo sito contribuisce alla audience di

Gény, François

filosofo del diritto e giurista francese (Baccarat 1861-Nancy 1959). Professore all'Università di Nancy, fu un esponente della “scuola del diritto sociale” e si è occupato principalmente di metodologia del diritto: essenzialmente positivo, il diritto si basa su dati reali, storici, razionali o ideali; attraverso i dati razionali vengono elaborati i dati di altra natura, tutti necessari nella costruzione di una giustizia “concreta”. Opere: Méthode d'interprétation et sources en droit privé positif (1899), Science et technique en droit privé positif (1914-24).

Media


Non sono presenti media correlati