Questo sito contribuisce alla audience di

Götz, Hermann Gustav

compositore tedesco (Königsberg 1840-Hottingen, Zurigo, 1876). Studiò al Conservatorio Stern di Berlino e dal 1863 fu attivo in Svizzera come direttore d'orchestra, organista, pianista e critico musicale (dal 1871 al 1873 della Neue Zürcher Zeitung). Scrisse musiche vocali e strumentali e due opere teatrali, di cui La bisbetica domata (da Shakespeare) resta una delle più interessanti opere tedesche del secondo Ottocento, ancora oggi frequentemente rappresentata in Germania.