Questo sito contribuisce alla audience di

Gall, Franz Joseph

medico tedesco (Tiefenbronn, Baden, 1758-Montrouge, Parigi, 1828). Sostenne la possibilità di valutare le facoltà mentali degli individui servendosi soltanto dell'esame della superficie esterna del cranio. Tale teoria, che non resistette alla critica scientifica, fu da Gall definita frenologia e insegnata dapprima a Vienna, quindi, dopo l'interdizione voluta dalle autorità governative, a Parigi.

Collegamenti