Questo sito contribuisce alla audience di

Galli della Lòggia, Ernèsto

politologo italiano (Roma 1942) Docente di storia dei partiti e dei movimenti politici all'Università di Siena dal 1987, si occupa principalmente di sociologia della politica, un interesse maturato dopo le prime ricerche nell'ambito della storia economica. Tra i fondatori del mensile Liberal, che ha diretto fino al 1998, è editorialista del Corriere della Sera. Ha pubblicato: Il mondo contemporaneo (1945-1980) (1982), Lettera agli amici americani (1986), Se Marx è morto, come sta Smith? (1989), Modus vivendi (1992), Intervista sulla destra (1994), La morte della patria: la crisi dell’idea di nazione tra resistenza, antifascismo e repubblica (1996), L’identità italiana (1998), Miti e storia dell’Italia unita (1999, con G. Belardelli, L. Cafagna, G. Sabbatucci). Nel 2001 ha pubblicato Vent'anni di impazienza. Scritti di politica e di battaglia e nel 2003 La morte della patria. La crisi dell'idea di nazione tra Resistenza, antifascismo e Repubblica.

Collegamenti