Questo sito contribuisce alla audience di

Gallo, Marcèllo

giurista italiano (Roma 1924). Professore ordinario di diritto penale all'Università La Sapienza di Roma, è stato eletto eletto senatore nel 1983 e nel 1987. Nel 1988 ha assunto la presidenza della Commissione parlamentare per il parere al governo sulle norme delegate relative al nuovo Codice di Procedura Penale. È autore di importanti scritti scientifici in materia penale, fra cui: Lineamenti di una teoria sul concorso di persone nel reato (1957), La legge penale (1967), Le forme del reato (1975), L'elemento oggettivo del reato (1975), Appunti di diritto penale (1999).