Questo sito contribuisce alla audience di

Gerardi, Albèrto

scultore italiano (Roma 1889-1965). La sua attività abbracciò sia la statuaria monumentale (S. Michele, Roma, chiesa di S. Eugenio) sia la lavorazione dei metalli e del ferro battuto (cancellate del S. Sepolcro a Gerusalemme; gioielli, suppellettili, servizi in argento, ecc.). Alla Galleria Nazionale di Arte Moderna di Roma è conservato un suo espressivo Ritratto.

Media


Non sono presenti media correlati