Questo sito contribuisce alla audience di

Guardabassi, Francésco

patriota italiano (Perugia 1793-1871). A Perugia, partecipò ai moti del 14 febbraio 1831, in seguito ai quali subì l'esilio e il carcere. Colonnello della Guardia Nazionale (1848-49), avendo guidato il governo provvisorio perugino nel 1859, dovette rifugiarsi di nuovo a Firenze. Fu eletto deputato nel 1860 e senatore l'anno dopo.

Collegamenti