Questo sito contribuisce alla audience di

Hohenlohe-Schillingsfürst, Konrad, prìncipe di-

uomo di Stato austriaco (Vienna 1863-Leoben 1918). Già presidente della Bucovina e governatore di Trieste, fu per breve tempo presidente del Consiglio (1906) e ministro degli Interni (1915-16). Di idee progressiste, si interessò ai problemi sociali e alla riforma elettorale; d'accordo con Clam Martinic, sostenne una riforma federalistica dell'Impero a favore delle minoranze polacche e iugoslave.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti