Questo sito contribuisce alla audience di

Honegger, Gottfried

grafico e pittore svizzero (Zurigo 1917 - Zurigo 2016). Formatosi a Zurigo alla Scuola di arti grafiche e decorazione, diresse dal 1937 un proprio laboratorio di grafica. Come designer allestì diverse mostre, tra le quali quella del Werkbund a Zurigo (1940) e quella dell'UNESCO a Parigi (1950). Nel 1958 si trasferì a New York, ove prese a dedicarsi esclusivamente alla pittura, trasponendo le sue conoscenze scientifiche in forma pittorica, assemblando elementi geometrici secondo leggi matematiche e dando vita a un'inesauribile varietà di composizioni (Cerchio e quadrato, 1961-62; Zurigo, collezione privata). Honegger, che dalla seconda metà degli anni Sessanta ha introdotto nel suo lavoro l'uso del computer (P 537, 1967), è rappresentato nei musei d'arte moderna di Parigi e di New York.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti