Questo sito contribuisce alla audience di

Kazazes, Neokles

filosofo del diritto e uomo politico greco (Lesbo 1849-Atene 1936). Ordinario di filosofia ad Atene, dopo il 1910, eletto deputato, si dedicò alla causa dell'irredentismo greco, abbandonando la cattedra universitaria. Sua opera principale viene considerata: Filosofia del diritto e della società (3 vol., 1891-92).

Media


Non sono presenti media correlati