Questo sito contribuisce alla audience di

Klatt, Fritz

pedagogista tedesco (Berlino 1888-Vienna 1945). Partecipò attivamente al movimento pedagogico per adulti detto Volkshochschule che dalla Danimarca si diffuse in Germania agli inizi del secolo. Klatt va anche ricordato per la sua teoria dell'intervallo ricreativo secondo la quale la vita, il lavoro e l'educazione debbono prevedere “intervalli” che consentano il ristabilimento dell'integrità umana. Tra le sue opere si ricordano Die schöpferische Pause (1921; L'intervallo ricreativo), Beruf und Bildung (1929; Professione e formazione).

Media


Non sono presenti media correlati