Questo sito contribuisce alla audience di

Knapp, Georg Friedrich

economista tedesco (Giessen, Assia, 1842-Darmstadt 1926). Insegnò economia politica e statistica a Lipsia e a Strasburgo. Esponente della cosiddetta “giovane scuola storica”, sostenne, contro la dominante teoria metallista, la teoria “cartalista” o “statale” della moneta Die staatliche Theorie des Geldes (1905; La teoria statale della moneta). Di notevole importanza anche i suoi lavori relativi alla storia dell'economia agraria Die Bauernbefreiung und der Ursprung der Landarbeiter in den älteren teilen Pressen (1887; L'affrancamento dei contadini e la nascita del bracciante nella letteratura sul vitalizio); Grundherrschaft und Rittergut (1897; Proprietà terriera e feudo); Einführung in einige Hauptgebiete der Nationalökonomie (1925; Introduzione ad alcuni settori dell'economia nazionale).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti