Questo sito contribuisce alla audience di

Kundt, August Adolph Eduard

fisico tedesco (Schwerin 1839-Israelsdorf 1894). Effettuò numerose ricerche sulle proprietà fisiche dei gas, nell'ambito delle quali ideò e costruì un dispositivo per determinare la velocità del suono nei diversi gas.

Tubo di Kundt.Tubo in vetro della lunghezza di ca. 2 m e del diametro di ca. 4 cm: a una sua estremità è posto un generatore sonoro (un fischio o un ricevitore telefonico, T, alimentato da una corrente alternata di frequenza acustica f); all'altra estremità è posto un pistone, P, scorrevole nel tubo e di superficie perfettamente speculare; all'interno del tubo si mette, oltre al gas in esame, della polvere di licopodio. Alle frequenze f per cui (con l distanza fra l'estremità del tubo e il pistone e λ lunghezza d'onda del suono), nel tubo si forma un sistema di onde stazionarie. A distanza λ/2 si formano mucchietti di licopodio, corrispondenti ai nodi N di vibrazione dell'onda stazionaria. La distanza fra i mucchietti serve a determinare la lunghezza d'onda λ del suono, quindi la velocità di propagazione cf del suono nel gas. Nella sua forma attuale, la distanza fra i nodi successivi della pressione sonora è determinata mediante una sonda mobile lungo l'asse del tubo e collegata a un microfono. È possibile così determinare anche la differenza di livello fra i successivi massimi e minimi di pressione. Un analogo tubo, di lunghezza fissa ma con aria all'interno, è utilizzato per determinare le componenti dell'impedenza acustica e il coefficiente di assorbimento di uno strato di materiale appoggiato alla superficie speculare.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti