Questo sito contribuisce alla audience di

Lowell, Percival

astronomo statunitense (Boston 1855-Flagstaff, Arizona, 1916). Fondò a Flagstaff, a oltre 2000 m di altitudine, un osservatorio privato dal quale osservò lungamente Marte, disegnandone, al pari di G. Schiaparelli, i canali e altre particolarità, e sostenendone l'abitabilità. Studiò le perturbazioni dell'orbita di Nettuno e sulla base dei suoi calcoli C. W. Tombaugh scoprì, nel 1930, il pianeta Plutone.

Media


Non sono presenti media correlati