Questo sito contribuisce alla audience di

Mósca, Ferdinando

intagliatore italiano (Pescocostanzo sec. XVIII). Attivo negli Abruzzi intorno alla metà del Settecento, eseguì fra l'altro il ricchissimo soffitto intagliato e dorato e l'organo della chiesa di S. Bernardino all'Aquila e gli stalli del coro della cattedrale di Sulmona (1751).