Questo sito contribuisce alla audience di

Malispini, Ricordano

cronista italiano (Firenze ca. 1220-ca. 1290). Nobile di parte guelfa, riparò dopo Montaperti (1260) a Roma e solo dopo Benevento (1266) fece ritorno a Firenze. È autore dell'Istoria fiorentina che molti critici del sec. XIX considerarono un'imitazione della Cronica di Giovanni Villani mentre pare definitivamente accertato che questi ne abbia conosciuto il testo in un codice che non ci è pervenuto. La cronaca, che riconduce l'origine di Firenze al mito di Troia e termina col 1282, fu continuata dal nipote Giacotto per altri 4 anni e si ricorda per la sua immediata schiettezza.

Media


Non sono presenti media correlati