Questo sito contribuisce alla audience di

Manara, Luciano

patriota (Antegnate, Bergamo, 1825-Roma 1849). Amico di Cattaneo, partecipò valorosamente alle Cinque Giornate di Milano e alla prima guerra d'indipendenza con un gruppo di volontari da lui stesso organizzato; al ritorno degli Austriaci si rifugiò in Piemonte dove fu messo a capo di un corpo di bersaglieri con cui combatté sul Po e a La Cava. Partecipò alla difesa della Repubblica Romana e fu nominato capo di Stato Maggiore da Garibaldi. Morì nello scontro di Villa Spada.

Media

Luciano Manara