Questo sito contribuisce alla audience di

Mangin, Charles-Marie-Emmanuel

generale francese (Sarrebourg 1866-Parigi 1925). Allo scoppio della I guerra mondiale fu nominato comandante della V divisione sulla Marna, con la quale ottenne importanti successi a Verdun nel 1916. L'anno seguente, al comando della VI divisione, partecipò all'offensiva sull'Aisne condotta dal generale Nivelle, dopo la quale furono entrambi allontanati dalla prima linea a causa degli scarsi risultati a fronte di perdite eccessive. Richiamato da Clemenceau, Mangin combatté alla testa della X divisione tutta la battaglia di Francia, giungendo fino al Reno (1918) dove rimase anche dopo l'armistizio come comandante del corpo di occupazione francese.

Media


Non sono presenti media correlati