Questo sito contribuisce alla audience di

Marcólfo

(latino Marculfus). Monaco francese (sec. VII-VIII). Vissuto probabilmente nell'abbazia di St.-Denis, compilò una raccolta di formulae di atti giuridici in due libri, di cui il primo comprende i formulari degli atti pubblici (causae regales) e il secondo quelli degli atti privati (causae pagenses). Le formulae marculfinae si diffusero in Italia assieme ad altre compilazioni di formulari franchi di quei secoli (Formulae andegavenses e cioè di Angers; turonenses da Tours; senonicae da Sens, ecc.), in concomitanza con l'uso del diritto romano-teodosiano e franco.

Media


Non sono presenti media correlati