Questo sito contribuisce alla audience di

Metóne

(greco Métōn-ōnos), astronomo greco (sec. V a. C.). Trovò il ragguaglio tra l'anno solare e quello lunare proponendo il cosiddetto ciclo metonico, annunciato alle Olimpiadi del 432 a. C. Tale ciclo derivava dalla constatazione che ogni 19 anni solari, corrispondenti quasi esattamente a 235 mesi lunari, si ha una ripetizione delle fasi lunari alle stesse date del calendario. Perfezionato da Callippo nel 330 a. C., il ciclo metonico è ancora usato per il computo ecclesiastico della Pasqua.

Media


Non sono presenti media correlati