Questo sito contribuisce alla audience di

Mitchell, William (aviatore)

aviatore e teorico militare statunitense (Nizza, Francia,1879-New York 1936). Arruolatosi nel 1898, nel 1914 fu tra i primi ufficiali d'aviazione americani inviati in Europa. Dal 1917 propugnò un'aeronautica indipendente con ruolo strategico, collaudando le sue idee nell'attacco di 1500 aerei a St. Mihiel (14 settembre 1918). Nel 1921-23 compì esperimenti che dimostrarono la vulnerabilità delle flotte agli attacchi aerei. Nel 1925 fu deferito alla corte marziale per le aspre critiche mosse alla gestione dell'aviazione. Ritiratosi dal servizio, si dedicò interamente alla propaganda aeronautica.