Questo sito contribuisce alla audience di

Mizzi, Enrico

uomo politico maltese (Malta 1885-1950). Figlio di Fortunato, studiò in Italia laureandosi in giurisprudenza. Deputato al Consiglio del governo per l'isola di Gozo (1915), nel corso della I guerra mondiale fu condannato per la sua accesa propaganda nazionalista e filoitaliana. Fondatore nel 1921 del Partito Democratico Nazionalista, fu più volte ministro (1924-27; 1932-33) e capo del governo nel 1950.

Collegamenti