Questo sito contribuisce alla audience di

Moròzzo della Ròcca, Enrico

generale italiano (Torino 1807-Luserna 1897). Maggiore generale (1849) e ministro della Guerra dopo Novara, fu primo aiutante di Vittorio Emanuele II dal 1855 al 1865. Durante la seconda guerra d'indipendenza fu capo di Stato Maggiore dell'esercito; partecipò successivamente alla campagna del Mezzogiorno (1860) e nel 1866 guidò a Custoza il III corpo d'armata. Benché poi criticato vivacemente per il suo comportamento in tale occasione, fu in seguito nominato presidente del “Comitato per la difesa dello Stato”. Senatore dal 1861.