Questo sito contribuisce alla audience di

Morell, André

numismatico svizzero (Berna 1646-Arnstadt 1703). Trasferitosi a Parigi, fu incaricato da Luigi XIV di classificare e disegnare le monete della collezione reale. Nel 1683 pubblicò a Parigi Specimen universae rei nummariae antiquae, che doveva raggruppare tutte le monete antiche dei gabinetti europei, ma l'opera rimase incompiuta. Furono pubblicati postumi il Thesaurus Morellianus (1734) e il Thesauri Morelliani tomus primus (1753).

Collegamenti