Questo sito contribuisce alla audience di

Mozart, Johann Georg Leopold

compositore e violinista austriaco (Augusta 1719-Salisburgo 1787). Compì gli studi ad Augusta e a Salisburgo, presso la cui corte arcivescovile ricoprì la carica di violinista e, dal 1763, di maestro di cappella. Musicista di solida formazione, è ricordato soprattutto come autore di musica strumentale e di composizioni religiose, nonché del trattato Versuch einer gründliche Violinschule (1756; Saggio di un metodo fondamentale di violino). Il suo merito principale consiste nell'aver compreso il genio del figlio Wolfgang e nell'avergli fornito un'ottima educazione; lo seguì inoltre con trepida sollecitudine nelle varie contingenze della sua vita e della sua carriera, come testimonia l'ampio epistolario intercorso tra i due artisti. La figlia Maria Anna, detta Nannerl (Salisburgo 1751-1829), fu pianista e insegnante di prestigio. La famiglia si estinse con i due figli di Wolfgang: Karl Thomas (Vienna 1784-Milano 1858) e Franz XaverWolfgang più noto con il nome paterno di Wolfgang Amadeus (Vienna 1791-Carlsbad 1844), entrambi valorosi pianisti. Franz Xaver Wolfgang fu anche insegnante, direttore d'orchestra e compositore.

Collegamenti