Questo sito contribuisce alla audience di

Novaković, Stojan

uomo politico e storico serbo (Sabac 1842-Niš 1915). Figura dominante nel mondo politico e culturale serbo nell'ultimo venticinquennio del sec. XIX, fu più volte ministro e primo ministro nel 1895 e nel 1909; rappresentò la Serbia alla Conferenza di Londra (1912-13) e in numerose altre occasioni. Vastissima fu anche la sua produzione letteraria, dalla poesia alla storia, alla narrativa, alla linguistica; delle sue opere si ricordano Villaggi e città del Medioevo in Europa occidentale e nella Penisola Balcanica (Villes et cités du Moyen Âge dans l'Europe occidentale et dans la Péninsule balcanique 1903), una Storia della letteratura serba (1867) e una Grammatica del serbo (1894).

Media


Non sono presenti media correlati