Questo sito contribuisce alla audience di

Osóbka-Morawski, Edward Bolesław

uomo politico polacco (Blizyn 1909-Varsavia 1994). Socialista, alla liberazione del Paese (1944) presiedette il governo provvisorio sorto a Lublino; fu poi primo ministro del governo di unità nazionale (1945-47). Per la sua ferma opposizione alla fusione fra socialisti e comunisti fu allontanato dagli incarichi. Processato nel 1949, fu riabilitato sei anni dopo. Nel 1981 ha pubblicato il suo diario politico.

Media


Non sono presenti media correlati