Questo sito contribuisce alla audience di

Pârvan, Vasile

storico e archeologo romeno (Perchiu, Moldavia, 1882-Bucarest 1927). Fu professore di storia antica ed epigrafia all'Università di Bucarest dal 1909, direttore di quel Museo Nazionale, membro della Pontificia Accademia di archeologia e dei Lincei e dal 1920 direttore della Scuola romena di Roma. Si dedicò allo studio delle antichità protostoriche, greche e romane della Romania, alternando la pratica degli scavi all'attività sistematica. Tra le sue opere principali: Die Nationalität der Kaufleute in römischen Kaiserreich (1909; La nazionalità dei commercianti nell'Impero romano), Gli inizi della vita romana alla foce del Danubio (1923), Getica. Una protostoria della Dacia (1926).