Questo sito contribuisce alla audience di

Palme, Olof

uomo politico svedese (Stoccolma 1927-1986). Militante della gioventù socialdemocratica fin dagli anni dell'università, Palme svolse una rapida carriera politica come collaboratore di T. F. Erlander e al ritiro di questi (1969) lo sostituì come primo ministro. Nel 1976, però, i socialdemocratici venivano sconfitti alle elezioni dopo quarant'anni di dominio incontrastato. Si trattava di una breve parentesi e nelle successive consultazioni del 1982 il partito di Palme otteneva di nuovo la maggioranza e questi riprendeva l'incarico di primo ministro. Acuto interprete dei problemi interni, ma soprattutto proiettato sui temi internazionali del disarmo e della pace, Palme veniva assassinato nel 1986 in un attentato le cui motivazioni non furono mai chiarite.

Collegamenti