Questo sito contribuisce alla audience di

Pansa, Gàio Vìbio

(latino Caíus Vibíus Pansa). Uomo politico romano (sec. I a. C.). Fu console nel 43 a. C., l'anno del triumvirato tra Antonio, Ottaviano e Lepido. Era stato fautore di Cesare e, dopo la morte di questi, parteggiò per Ottaviano nella guerra civile scoppiata tra lo stesso Ottaviano e Antonio, morendo di ferite sulla via Emilia, mentre avanzava verso Modena per costringere Antonio a togliere l'assedio alla città.