Questo sito contribuisce alla audience di

Parnell, Charles Stewart

uomo politico irlandese (Avondale 1846-Brighton 1891). Appartenente a una famiglia di proprietari terrieri protestanti ostili alla Gran Bretagna, dal 1875 fu esponente del Parlamento inglese e nel 1877 fu eletto presidente della Home Rule. Nel 1879 ebbe la presidenza della Irish Land League e nel 1881 fu incarcerato per aver appoggiato la rivolta agraria. Liberato nell'aprile del 1882 dopo aver strappato con il Kilmainham treaty migliori condizioni per i coltivatori irlandesi, Parnell si schierò dalla parte di Gladstone (1885) e l'anno successivo ne ebbe il Home Rule Bill che mise seriamente in crisi la compattezza liberale. Nel 1887 il Times lo accusò di aver partecipato ad azioni terroristiche e Parnell pubblicamente compromesso, anche per via di una sua relazione sentimentale con la moglie d'un membro del suo partito, O'Shea, fu costretto a lasciare la leadership della Home Rule (1891).

Collegamenti