Questo sito contribuisce alla audience di

Pastóre, Valentino Annìbale

filosofo italiano (Orbassano 1868-Torino 1956). Docente di filosofia teoretica all'Università di Torino, dove fondò il Laboratorio di logica sperimentale, si interessò soprattutto ai problemi della metodologia delle discipline scientifiche, che sviluppò secondo i procedimenti della logica simbolica. Tra le opere: Il problema della causalità (1921), La logica del potenziamento (1936), La logica sperimentale (1939), Logicalia, Dioniso, Introduzione alla metafisica della poesia (postume, 1957).