Questo sito contribuisce alla audience di

Pino, Doménico

generale napoleonico (Milano 1767-Cernobbio, Como, 1828). Ufficiale al servizio dei Francesi, partecipò alla difesa di Ancona (1798). Governatore militare delle Romagne (1802) e ministro della Guerra del Regno d'Italia (1805), prese parte come generale di divisione alle campagne di Pomerania e di Prussia (1806), di Svezia, di Spagna (1807-11) e di Russia (1812), dimostrando grande coraggio e notevoli capacità militari. Comandante del presidio di Milano nel 1814, tenne una condotta inerte e ambigua durante i tumulti che condussero alla morte del Prina. All'avvento degli Austriaci si ritirò a vita privata, ma fu nominato feldmaresciallo onorario. Nel 1806 era stato nominato conte da Napoleone.

Collegamenti