Questo sito contribuisce alla audience di

Pirosmanašvili, Niko

pittore georgiano (Mirzaani ca. 1862-Tbilisi 1918). Si formò fuori dall'ambiente accademico secondo un gusto naïf espresso nei dipinti su tela cerata che descrivono ambienti popolari russi. Le sue opere mostrano un acceso e levigato colorismo che si affianca a un disegno di gusto ingenuo e primitivo, riallacciandosi alla tradizione figurativa georgiana dell'affresco (La valle d'Alazane; Festino in un pergolato di uva, Tbilisi, Museo di Belle Arti).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti