Questo sito contribuisce alla audience di

Plotina

(latino Pompeía Plotīna), imperatrice romana (m. ca. 121 d. C.). Ebbe dal marito, l'imperatore Traiano, il titolo di “augusta”. Non avendo figli, agevolò la successione di Adriano, dichiarandolo figlio adottivo di Traiano. Fu onorata per questo con monete e con la dedica di una basilica e di un tempio.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti