Questo sito contribuisce alla audience di

Pragelato

comune in provincia di Torino (82 km), 1524 m s.m., 89,26 km², 448 ab. (pragelatesi), patrono: Maria Santissima Assunta (15 agosto).

Centro esteso nell'alta valle del Chisone; sede comunale è Ruà. I nuclei abitati che lo costituiscono sono sparsi in un ampio bacino, quasi tutti alla sinistra del torrente. Seguì le vicende storiche dei centri della valle; nel sec. XIV vi si stabilirono i valdesi. Sul colle dell'Assietta, nel 1747 si svolse la famosa battaglia tra i francesi e gli austro-piemontesi.Il Museo del Costume e delle Tradizioni delle Genti Alpine raccoglie suppellettili, strumenti da lavoro e costumi tradizionali del paese. § L'economia si fonda sul turismo, estivo e invernale, favorito dalle ottime attrezzature alberghiere e di trasporto (sciovie, cabinovie) e dalle rinomate piste di sci di fondo; il territorio, compreso nel Parco Regionale della Val Troncea, costituisce inoltre una zona di grande interesse naturalistico. Sono sviluppati l'allevamento bovino e ovino, l'apicoltura e l'artigianato del legno e della distillazione di liquori. § Ad agosto si svolge la Festa della Ghironda dedicata alla musica e alla cultura occitaniche. È sito olimpico per le Olimpiadi Invernali di Torino 2006.

Media


Non sono presenti media correlati