Questo sito contribuisce alla audience di

Quesada, Hernán Pérez de-

conquistatore spagnolo (sec. XVI). Fratello di Gonzalo, collaborò con questi alla conquista e colonizzazione della Nuova Granada, di cui resse il governo nel 1539- 42, in assenza del fratello. Fondò le città di Vélez e Tunja e guidò una disgraziata spedizione (1541) alla ricerca del leggendario Eldorado. Si segnalò per la sua crudeltà, facendo uccidere fra gli altri il cacique indigeno di Bogotá. Entrato in conflitto col governatore di Santa Marta, J. Lebrún, fu da questi esiliato (1542). Morì poco dopo, durante il viaggio di ritorno in Spagna.

Media


Non sono presenti media correlati