Questo sito contribuisce alla audience di

Ròsa, Èrcole

scultore italiano (Roma 1846- 1893). Attivo soprattutto a Roma, acquistò larga fama come autore di monumenti (I fratelli Cairoli, Roma, Pincio; Vittorio Emanuele II, Milano, piazza del Duomo), di statue e di busti (Garibaldi, Roma, Galleria d'Arte Moderna), modellati secondo superfici variamente vibranti sotto l'incidenza della luce.

Media


Non sono presenti media correlati