Questo sito contribuisce alla audience di

Raimóndi, Giuseppina

moglie di Garibaldi (Como 1841-Birago, presso Lentate sul Seveso, Milano, 1918). Conobbe, nel 1859, Giuseppe Garibaldi che la sposò in seconde nozze, il 24 gennaio 1860, e la lasciò quello stesso giorno appena saputo dell'esistenza di una relazione tra la stessa Raimondi e l'ufficiale garibaldino Luigi Caroli. Nel gennaio 1880, dopo un lunghissimo iter, il matrimonio venne sciolto.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti