Questo sito contribuisce alla audience di

Ramanantsoa, Gabriel

uomo politico malgascio (Tananarive 1906-Parigi 1979). Capo di Stato Maggiore dell'esercito malgascio, prese parte ai negoziati con la Francia per l'indipendenza del suo Paese. Nominato primo ministro (1972), tentò di opporsi alle ingerenze straniere e di fronteggiare le gravi difficoltà interne ma, visti vani i suoi tentativi, si dimise nel 1975.

Media


Non sono presenti media correlati