Questo sito contribuisce alla audience di

Rebolledo, Palafox y Melzi, José de-

generale spagnolo (Saragozza 1776-Madrid 1847). Di nobile famiglia, fu militare di carriera. Nel 1808, allo scoppio della rivolta popolare antinapoleonica, eletto capitano generale d'Aragona, fu l'anima dell'eroica resistenza di Saragozza contro i Francesi. Caduta la città, venne portato prigioniero a Vincennes, dove rimase fino al 1813. Successivamente fu ancora capitano generale dell'Aragona e comandante del corpo degli Invalidi di guerra.

Media


Non sono presenti media correlati