Questo sito contribuisce alla audience di

Riboty, Augusto Antònio

ammiraglio (Puguet-Théniers, Nizza, 1816-Nizza 1888). Dopo aver partecipato alla guerra di Crimea, fu chiamato a dirigere la Scuola di marina di Genova e nel 1866, dopo la battaglia di Lissa nella quale meritò la medaglia d'oro al valore, fu nominato contrammiraglio. Comandante in capo della flotta del Mediterraneo, deputato (1867-70) e due volte ministro della Marina (1868-69 e 1871-73), fu nominato senatore nel 1870.

Media


Non sono presenti media correlati