Questo sito contribuisce alla audience di

Romanèlli, Luigi

librettista italiano (Roma 1751-Milano 1839). È autore di numerosi libretti in cui si nota un certo gusto classicheggiante: ne scrisse per Rossini (La pietra del paragone), Morlacchi, Mercadante, Pacini, Fioravanti, Vaccai, Pavesi e altri.

Media


Non sono presenti media correlati