Questo sito contribuisce alla audience di

Rowland, Henry Augustus

fisico e astrofisico statunitense (Honesdale, Pennsylvania, 1848-Baltimora 1901). Dimostrò (1876) che una carica elettrostatica in moto produce effetti magnetici equivalenti a quelli prodotti da una corrente di conduzione. Successivamente dedicatosi allo studio dello spettro solare, costruì (1882) reticoli di diffrazione concavi di alta precisione (fino a mille righe per millimetro), con cui fu in grado di individuare le righe corrispondenti a trentanove elementi chimici. § Per il reticolo di Rowland, vedi reticolo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti