Questo sito contribuisce alla audience di

Saminsky o Saminski, Lazare

compositore e direttore d'orchestra russo naturalizzato statunitense (Wale-Gozulowo, Odessa, 1882-Port Chester, New York, 1959). Formatosi a Pietroburgo con Ljadov, Rimskij-Korsakov e Čerepnin, nel 1920 si stabilì a New York. Celebrato direttore, nelle composizioni (opere teatrali, il balletto Lament of Rachel, pezzi sacri, per orchestra e da camera) si richiamò spesso a temi della musica ebraica, sulla quale compì accurati studi.