Questo sito contribuisce alla audience di

Sars, Johan Ernst Welhaven

uomo politico e storico norvegese (Florø 1835-Bestun, Oslo, 1917). Docente presso l'Università di Cristiania, fu uno dei maggiori e più autorevoli rappresentanti della sinistra indipendentista che si adoperò prima per il raggiungimento del regime parlamentare (1872), poi per la piena indipendenza della Norvegia dall'unione con la Svezia (1905). Il suo pensiero e la sua opera risentirono dell'influenza di F. Guizot e A. de Tocqueville. Forse ispirato dal fratello Georg Ossian e dal padre Michael, entrambi zoologi, applicò una prospettiva di tipo evolutivo ai suoi studi, non preoccupandosi troppo dei dettagli storici, ma indicando l'inesorabile evoluzione della nazione verso l'indipendenza. Tra i suoi scritti è da ricordare la prima opera generale sulla storia norvegese, Udsigt over den norske historie (1873-91; Prospettive di storia norvegese).

Media


Non sono presenti media correlati